Ritratto fotografico di un ragazzo

Per quanto possa essere ben disposto non è semplice realizzare il ritratto fotografico di un ragazzo.

Si perché a meno che non sia un modello e quindi è subito pronto sarà difficile entrare nel suo spazio.

Non è facile entrare con nessuno in realtà ma le ragazze sono certamente più maliziose e hanno un po’ tutte qualche modella a cui ispirarsi.

I ragazzi invece sono più introversi.  14 anni è un’età da ragazzi seri ormai.

Non vogliono più giocare, hanno interessi molto chiari. Farsi fare un ritratto fotografico forse non è il loro primo interesse.

Ma un po’ alla volta mi ha lasciato accedere ai suoi spazi.

Qualche scatto in casa nei suoi spazi e poi via, prima in un parco nei pressi di Torino e poi una passeggiata per le vie del centro.

Alla fine si è lasciato andare. Alla fine mi ha persino fatto un sorrisone a occhi chiusi. Amo le persone quando sorridono con gli ovvi chiusi, è un po’ come se stessero sognando cose belle.

Sì, lo so, starete pensando che alla fine si è lasciato troppo andare.

Ma in fondo chi sono io per censurarlo?